Capocollo Lucano del Pollino

€20,00

Capocollo Lucano da allevamenti semibradi

Il tutto parte dalla carne. I suini sono allevati da un socio della ditta di produzione. I capi vivono allo stato semibrado e soprattutto le pezzature sono molto grandi rispetto alla media. La carne di suino arriva a piena maturazione in questo caso con un ottimo bilanciamento tra parte grassa e magra. 
A questo segue poi la lavorazione della carne e gli ingredienti utilizzati sono di primissima scelta. Il Capicollo o Capocollo ha una stagionatura che va dai 6 ai 10 mesi. Lunga e lenta maturazione che non rende necessario l'uso di nitrati e nitriti e di alcun conservante.
 
Il Capocollo tagliato finemente viene consumato solitamente con gli antipasti. Ha origini molto antiche, si ritiene infatti che già nella Magna Grecia si conoscesse questo insaccato prodotto nell'odierna Lucania e Calabria.

Caratteristiche

Regione

Basilicata, Castelluccio Inferiore

Denominazione

Capicollo Lucano Stagionato

Note

Stagionatura minima di 6 mesi

Formato

500g

Abbinamento Gastronomico

Ottimo come aperitivo o apericena

Ingredienti

Carne suina(parte del dorso del collo),sale e pepe in grani