Rafano Fresco Lucano

€16,90

Abbiamo esaurito le scorte di questo articolo.

Rafano Fresco Lucano

Il rafano è anche chiamato cren o barbaforte. E' una radice ricca di vitamine, minerali essenziali ed inoltre ha grandi proprietà antinfiammatorie e antibiotiche. In Basilicata il rafano viene utilizzato in cucina grattugiandone la radice. Classica ricetta è quella che si fa nel periodo di carnevale: la frittata chiamata "rafanata".  Molto utilizzato anche, sempre grattugiato, su un buon piatto di pasta condita con ragù di carne. In realtà i lucani ne fanno largo uso, quando è il tempo, anche sulla pasta al sugo di pomodoro, o con la pasta e legumi. Alcuni chef lo utilizzano sul pesce alla griglia. Quando è intera, la radice non possiede un particolare aroma, ma se viene tagliata, tritata o grattugiata, sprigiona delle esalazioni fortissime e irritanti per gli occhi e le mucose nasali, analogamente a quanto avviene quando si affettano le cipolle. 
Ha un sapore forte e leggermente piccante.

Caratteristiche

Regione

Basilicata, Montemurro

Denominazione

Rafano Lucano

Quando lo spediamo

Il rafano viene raccolto tra fine Gennaio e inizio Marzo

Disponibilità

Da Gennaio a Marzo

Formato

1kg di prodotto misto, radici miste grandi e piccole